ASIAGO DOP

| Posted by | Categories: DOP, FORMAGGI, TRENTINO ALTO ADIGE, VENETO

mappa-italia-asiago

 

DOP logo denominazione di origine protetta

 

L’Asiago entra a far parte dell’elenco ufficiale dei prodotti tipici italiani grazie alla certificazione DOP ( denominazione di origine protetta ) che è stata rilasciata il 21 giugno 1996.
Essendo un prodotto DOP la certificazione prevede che l’intero processo produttivo debba essere effettuato nelle regioni Veneto e Trentino Alto Adige.
Prodotto tipico della terra veneta si produceva già dall’anno 1000 nella zona dell’Altopiano dei Sette Comuni, in provincia di Vicenza. Con il passare del tempo, intorno al 1500 le pecore lasciarono il posto ai bovini, di conseguenza il latte vaccino si sostituì a quello ovino e nacque la tecnica casearia che ancora oggi caratterizza la zona di produzione di questo formaggio.
Il più antico, è certamente l’Asiago Allevo, le cui forme vengono tagliate solo dopo mesi di stagionatura. Caratterizzato da una forma cilindrica a scalzo basso ha un peso medio di 8-11 kg; la pasta è compatta con occhiatura sparsa di piccola e media grandezza, dal colore paglierino. Il sapore è dolce nelle forme più giovani, leggermente piccante e caratterizzato dalla pasta granulosa con il procedere dell’invecchiamento.
Negli anni ‘20 è iniziata invece la produzione di un formaggio Asiago a più breve stagionatura chiamato Asiago Pressato poiché le forme appena prodotte vengono sottoposte ad una pressatura sotto torchi manuali od idraulici. Questo prodotto “nuovo” ha incontrato il gusto del consumatore moderno che privilegia i gusti dolci e morbidi. Si caratterizza per la forma piuttosto grande e bombata, la pasta di colore bianco o leggermente paglierino con la sua occhiatura irregolare e marcata lo rende facilmente riconoscibile anche agli osservatori meno esperti. I profumi del latte si presentano in questo formaggio in forma ancora pressoché pura o con sentori di burro e la perizia del casaro traspare nella capacità di rendere la pasta morbida ma non adesiva né untuosa.

ASIAGO DOP FOTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *