TORRONE DI BAGNARA IGP

| Posted by | Categories: CALABRIA, IGP, PRODOTTI DI PANETTERIA E PASTICCERIA


mappa-italia-def-calabria

IGP logo indicazione geografica protetta

 

Il Torrone di Bagnara entra a far parte dell’elenco ufficiale dei prodotti tipici italiani grazie alla certificazione IGP ( indicazione geografica protetta ) che è stata rilasciata il 14 agosto 2014.
Essendo un prodotto IGP la certificazione prevede che almeno una fase del processo produttivo debba essere effettuata nella regione Calabria.
L’IGP Torrone di Bagnara deve essere prodotto esclusivamente entro i confini amministrativi del comune di Bagnara Calabra, in Provincia di Reggio Calabria.
Il Torrone di Bagnara IGP è ottenuto dalla cottura e lavorazione di zucchero e mandorle tostate, con l’aggiunta di miele, albume d’uovo, cacao amaro, oli essenziali e spezie in polvere, a seconda delle specifiche varianti, alla “Martiniana o Torrefatto glassato”.
La lavorazione del prodotto richiede una buona dose di manualità e competenze specifiche, in particolare, nel dosaggio degli ingredienti, nel controllo del processo di cottura a fuoco diretto e nelle operazioni di modellatura.
Gli ingredienti alla base del Torrone di Bagnara IGP devono essere miscelati in dosi ben precise, e con particolari metodi di cottura, lavorazione e confezionamento che ne caratterizzano il marchio a protezione del prodotto. Oggi il torrone è tra i dolci tipici delle feste di Natale, ma col passare del tempo, sempre più il suo consumo si è esteso anche agli altri mesi dell’anno.

TORRONE DI BAGNARA IGP FOTO