RADICCHIO VARIEGATO DI CASTELFRANCO IGP

| Posted by | Categories: IGP, ORTOFRUTTICOLI E CEREALI, VENETO


mappa-italia-def-veneto

IGP logo indicazione geografica protetta

 

Il Radicchio Variegato di Castelfranco entra a far parte dell’elenco ufficiale dei prodotti tipici italiani grazie alla certificazione IGP ( indicazione geografica protetta ) che è stata rilasciata il 2 luglio 1996.
Essendo un prodotto IGP la certificazione prevede che almeno una fase del processo produttivo debba essere effettuata nella regione Veneto.
La zona di produzione, trasformazione e confezionamento del Radicchio Variegato di Castelfranco IGP comprende il territorio di alcuni comuni presenti nelle province di Treviso, Padova e Venezia.
La produzione è quindi collocata nell’area pianeggiante del Veneto centrale, caratterizzata da estati calde e inverni piuttosto rigidi. I terreni sono fertili e soprattutto ricchi di acqua, si tratta infatti dall’area solcata dalla cosiddetta “linea delle risorgive” che divide l’alta dalla bassa pianura.
Il Radicchio Variegato di Castelfranco IGP viene definito il fiore o la rosa che si mangia per la sua bellissima forma. La sua vocazione principale resta quella dell’insalata grazie al gioco di colori, tuttavia sempre più, viene impiegato per inventare ricette fantasiose e coreografiche.
La sua caratteristica principale risiede nelle foglie espanse con nervature poco accentuate, bordo frastagliato e lembo leggermente ondulato. Bello nella forma e splendido nei colori con foglie bianco crema, si contraddistingue per il sapore che va dal dolce al gradevolmente amarognolo, molto fresco e delicato.
È particolarmente ricco di calcio, ferro, fosforo, magnesio e con un’elevata percentuale di vitamine A, B2, C e PP.
La sua origine è dovuta dall’incrocio tra il radicchio di Treviso e la scarola, la produzione è complessa e deve essere precisa nei tempi e nelle tecniche. La raccolta inizia il primo di ottobre, seguono poi i processi per l’imbianchimento che consentono di ottenere il gusto, la croccantezza, i colori e la forma che rendono così speciale questa cicoria.

RADICCHIO VARIEGATO DI CASTELFRANCO IGP FOTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *