PESCA E NETTARINA DI ROMAGNA IGP

| Posted by | Categories: EMILIA-ROMAGNA, IGP, ORTOFRUTTICOLI E CEREALI


mappa-italia-def-emilia-rom

IGP logo indicazione geografica protetta

 

La Pesca e Nettarina di Romagna entra a far parte dell’elenco ufficiale dei prodotti tipici italiani grazie alla certificazione IGP ( indicazione geografica protetta ) che è stata rilasciata il 21 gennaio 1998.
Essendo un prodotto IGP la certificazione prevede che almeno una fase del processo produttivo debba essere effettuata nella regione Emilia Romagna.
La zona di produzione della Pesca e Nettarina di Romagna IGP sono i territori presenti nelle Province di Ferrara, Bologna, Forlì, Rimini e Ravenna. La Romagna produce oltre il 50% delle nettarine italiane e il 20% delle pesche.
La pesca è matura quando presenta il colore di fondo giallo e ad una lieve pressione del palmo della mano risulta morbida. Il profumo è intenso e caratteristico.
La nettarina (comunemente chiamata pesca noce) viene consumata anche in una fase meno avanzata di maturazione, quando la consistenza è ancora compatta e risulta croccante al morso, il profumo intenso è molto importante.
La pesca e la nettarina sono frutti poco calorici, per cui sono molto indicati nei regimi alimentari dietetici estivi, in quanto, la loro polpa ricca di succo disseta e sazia senza affaticare stomaco e fegato, per l’elevata presenza di acqua e la mancanza di grassi. Il sapore è succoso, dolce e zuccherino.
Entrambe sono ottime fresche, sciroppate, in succhi e confetture, e sono inoltre ideali per la preparazione di gelati, dolci e macedonie.

PESCA E NETTARINA DI ROMAGNA IGP FOTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *