PESCA DI VERONA IGP

| Posted by | Categories: IGP, ORTOFRUTTICOLI E CEREALI, VENETO


mappa-italia-def-veneto

IGP logo indicazione geografica protetta

 

La Pesca di Verona entra a far parte dell’elenco ufficiale dei prodotti tipici italiani grazie alla certificazione IGP ( indicazione geografica protetta ) che è stata rilasciata il 15 gennaio 2010.
Essendo un prodotto IGP la certificazione prevede che almeno una fase del processo produttivo debba essere effettuata nella regione Veneto.
Il marchio Pesca di Verona IGP caratterizza pesche e nettarine garantite e certificate quanto a varietà coltivata, grado zuccherino, equilibrio di gusto, colore e pezzatura, e confezionate in speciali imballaggi come previsto da un rigoroso disciplinare. Il disciplinare prevede il coinvolgimento delle produzioni di categoria extra e prima di pesche bianche e gialle e nettarine gialle di 18 comuni della Provincia di Verona. Le varietà indicate nel Disciplinare sono 22 selezionate per la forma del frutto, il gusto, la particolare colorazione ed il grado zuccherino. Le varietà sono raggruppate per periodo di commercializzazione in precoci, medie e tardive.
La pesca polpa bianca o gialla è un frutto originario della Cina, dove è considerato simbolo di immortalità. Dal lontano oriente giunse in Persia, paese da cui deriva anche il nome scientifico del frutto Prunus Persica, e da lì si diffuse poi in tutto il bacino del Mediterraneo grazie alle conquiste di Alessandro Magno. Le varietà si distinguono in base alla superficie, al nocciolo e alla polpa che può essere gialla o bianca. La pesca gialla si distingue perché è succosa, profumata e dal sapore leggermente acidulo. In cucina è ideale per preparare dolci, marmellate e conserve. La pesca a polpa bianca è particolarmente profumata, ha una consistenza più filamentosa e un nocciolo aderente. È un frutto molto dolce e perfetto in cucina per le macedonie.
La nettarina polpa bianca o gialla detta anche più comunemente pesca noce perché completamente liscia, ha avuto origine dalla Persica Laevis, della famiglia delle Rosacee, genere Prunus. La caratteristica che principalmente distingue la nettarina è la buccia glabra ed il colore intenso che vira fortemente al rosso. Ha sapore piacevolmente zuccherino, una polpa consistente che può essere bianca o gialla e un elevato contenuto di succo dovuto alla notevole quantità di acqua.

PESCA DI VERONA IGP FOTO