MELONE MANTOVANO IGP

| Posted by | Categories: EMILIA-ROMAGNA, IGP, LOMBARDIA, ORTOFRUTTICOLI E CEREALI


mappa-italia-def-coppa

IGP logo indicazione geografica protetta

 

Il Melone Mantovano entra a far parte dell’elenco ufficiale dei prodotti tipici italiani grazie alla certificazione IGP ( indicazione geografica protetta ) che è stata rilasciata l’8 novembre 2013.
Essendo un prodotto IGP la certificazione prevede che almeno una fase del processo produttivo debba essere effettuata nelle regioni Lombardia ed Emilia Romagna.
La zona di produzione del Melone Mantovano IGP si estende per circa 89.000 ettari tra le Province di Mantova e Cremona.
Da sempre il melone è presente nel mantovano come frutto principe. Accanto ad altri prodotti tipici, caratterizza le estati di questa terra con il suo sapore e da qui contribuisce a diffondere “il gusto di Mantova” in tutta Italia, un gusto che è il frutto di uno straordinario incontro tra storia e geografia.
Il Melone Mantovano IGP ha un peso medio di 1-1,5 kg, sapore dolce e profumo intenso; la buccia di colore giallo paglierino può essere retata (striata di verde) o liscia. La polpa è di colore arancione più o meno intenso. Particolarmente indicato negli antipasti e nei dessert. Risulta ricco di vitamina C ed ha un elevato grado zuccherino.
La tipologia Liscia ha una forma tonda, la buccia è di colore crema paglierino e la polpa è di colore arancio.
La tipologia Retata ha una forma ovale o tonda, la buccia è di colore crema paglierino o verde con o senza costolatura e la polpa è di colore arancio salmone.

MELONE MANTOVANO IGP FOTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *