MARRONI DEL MONFENERA IGP

| Posted by | Categories: IGP, ORTOFRUTTICOLI E CEREALI, VENETO


mappa-italia-def-veneto

IGP logo indicazione geografica protetta

 

I Marroni del Monfenera entrano a far parte dell’elenco ufficiale dei prodotti tipici italiani grazie alla certificazione IGP ( indicazione geografica protetta ) che è stata rilasciata il 25 novembre 2009.
Essendo un prodotto IGP la certificazione prevede che almeno una fase del processo produttivo debba essere effettuata nella regione Veneto.
I Marroni del Monfenera IGP devono essere coltivati, prodotti e confezionati nel territorio di alcuni comuni della Provincia di Treviso.
L’Indicazione Geografica Protetta Marroni del Monfenera è riservata esclusivamente ai frutti allo stato fresco della specie Castanea sativa Mill., ecotipo locale del Marrone del Monfenera.
Il castagno trova un habitat ideale nella Pedemontana del Grappa e del Montello grazie alle caratteristiche pedo-climatiche della zona.
Dal 1980 circa, la coltura del castagno risulta in ripresa su tutto il territorio della Pedemontana del Grappa e del Montello, grazie soprattutto alla realizzazione di numerose manifestazioni, tra le quali va ricordata la Mostra Mercato dei Marroni del Monfenera IGP inaugurata nel 1970. Queste manifestazioni hanno l’obiettivo di promuovere la coltura del castagno, per il miglioramento dell’ambiente e dei boschi, e di valorizzare i frutti e i numerosi prodotti derivati.
Il sapore molto dolce della polpa, la struttura omogenea e compatta del frutto e la sua consistenza pastosa e farinosa rendono unici i Marroni del Monfenera IGP. Le loro proprietà, strettamente legate alle caratteristiche pedo-climatiche della zona di coltivazione, derivano dalla composizione chimica media dei Marroni, in cui si evidenzia una maggiore quantità di carboidrati, di lipidi e di potassio, e una minore presenza di sodio.

MARRONI DEL MONFENERA IGP FOTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *