LENTICCHIA DI CASTELLUCCIO DI NORCIA IGP

| Posted by | Categories: IGP, MARCHE, ORTOFRUTTICOLI E CEREALI, UMBRIA

mappa-italia-def-umbria-mar


IGP logo indicazione geografica protetta

 

La Lenticchia di Castelluccio di Norcia entra a far parte dell’elenco ufficiale dei prodotti tipici italiani grazie alla certificazione IGP ( indicazione geografica protetta ) che è stata rilasciata il 13 giugno 1997.
Essendo un prodotto IGP la certificazione prevede che almeno una fase del processo produttivo debba essere effettuata nelle regioni Umbria e Marche.
La storia di questo prezioso legume è antichissima. È coltivato da sempre sui piani carsici di Castelluccio, all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, ad un’altezza di circa 1.500 metri.
La quantità prodotta in media all’anno è limitata. Questo la rende un prodotto di nicchia.
Grazie alle condizioni climatiche piuttosto rigide in cui nasce, la Lenticchia di Castelluccio di Norcia IGP è l’unico legume che non ha bisogno di essere trattato per la conservazione perché non è attaccata dal tonchio, insetto le cui larve si nutrono dei legumi.
La Lenticchia di Castelluccio di Norcia IGP possiede delle notevoli qualità nutritive: tutte le sue proteine, vitamine, fibre e sali minerali la rendono ottima per chi necessita di una dieta ricca di ferro, potassio e fosforo, povera di grassi e molto nutritiva. Un’altra caratteristica importante della Lenticchia di Castelluccio di Norcia IGP è la buccia sottile e tenera che consente direttamente la cottura senza ammollo, riducendo notevolmente tempi di preparazione.

LENTICCHIA DI CASTELLUCCIO DI NORCIA IGP FOTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *