CLEMENTINE DEL GOLFO DI TARANTO IGP

| Posted by | Categories: IGP, ORTOFRUTTICOLI E CEREALI, PUGLIA


mappa-italia-def-puglia

IGP logo indicazione geografica protetta

 

Le Clementine del Golfo di Taranto entrano a far parte dell’elenco ufficiale dei prodotti tipici italiani grazie alla certificazione IGP ( indicazione geografica protetta ) che è stata rilasciata il 23 settembre 2003.
Essendo un prodotto IGP la certificazione prevede che almeno una fase del processo produttivo debba essere effettuata nella regione Puglia.
Le Clementine del Golfo di Taranto IGP presentano una forma sferoidale, leggermente schiacciata ai poli ed una buccia liscia o leggermente rugosa, di colore arancio con un massimo del 30% di colorazione verde.
L’aroma è intenso e persistente. Le clementine devono il loro nome ad un frate, Padre Clemente Rodier, che le scoprì in Algeria. Rinfrescanti e diuretiche, le Clementine del Golfo di Taranto IGP possiedono un elevato contenuto di vitamina C.
In cucina possono essere consumate al naturale o impiegate per preparare succhi, sciroppi, sorbetti, marmellate. Il frutto è utilizzato anche in cosmesi nella preparazione di lozioni tonificanti e maschere per la pelle. Le clementine vanno tenute in frigorifero, dove si conservano anche per settimane.

CLEMENTINE DEL GOLFO DI TARANTO IGP FOTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *