CASTAGNA CUNEO IGP

| Posted by | Categories: IGP, ORTOFRUTTICOLI E CEREALI, PIEMONTE


mappa-italia-def-piemonte

IGP logo indicazione geografica protetta

 

La Castagna Cuneo entra a far parte dell’elenco ufficiale dei prodotti tipici italiani grazie alla certificazione IGP ( indicazione geografica protetta ) che è stata rilasciata il 13 settembre 2007.
Essendo un prodotto IGP la certificazione prevede che almeno una fase del processo produttivo debba essere effettuata nella regione Piemonte.
L’ Indicazione Geografica Protetta Castagna Cuneo è riservata sia ai frutti freschi che a quelli secchi, ottenuti da castagneti da frutto delle varietà tradizionalmente coltivate nelle valli cuneesi.
Allo stato fresco, la Castagna Cuneo IGP presenta una colorazione esterna del pericarpo dal marrone chiaro al bruno scuro, un ilo più o meno ampio di colore nocciola e raggiatura stellare, l’epicarpo di colore da giallo a marrone chiaro, con consistenza tendenzialmente croccante, sapore dolce e delicato, decisamente versatile nel suo impiego in cucina.
Allo stato essiccato (ottenuto con la tecnica tradizionale dell’essiccazione a fuoco lento in appositi seccatoi), la Castagna Cuneo IGP si presenta sgusciata, intera, sana e di colore paglierino chiaro.
Tra i prodotti trasformati, che (secondo il disciplinare IGP) possono portare il nome Castagna Cuneo IGP, il più rappresentativo è sicuramente la farina di castagne.

CASTAGNA CUNEO IGP FOTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *