ASPARAGO DI BADOERE IGP

| Posted by | Categories: IGP, ORTOFRUTTICOLI E CEREALI, VENETO


mappa-italia-def-veneto

IGP logo indicazione geografica protetta

 

L’Asparago di Badoere entra a far parte dell’elenco ufficiale dei prodotti tipici italiani grazie alla certificazione IGP ( indicazione geografica protetta ) che è stata rilasciata il 15 ottobre 2010.
Essendo un prodotto IGP la certificazione prevede che almeno una fase del processo produttivo debba essere effettuata nella regione Veneto.
La pianura alluvionale formata dall’apporto secolare di placidi fiumi di risorgiva disegnano un paesaggio del tutto particolare che ha come fulcro il territorio di Morgano e i comuni limitrofi delle Province di Treviso, Venezia e Padova. In questo particolare ambiente pedo-climatico, ricco d’acque mai gelide e di terreni ricchi e soffici, si è sviluppata la coltivazione dell’Asparago di Badoere IGP.
Proprio le peculiari condizioni ambientali permettono in quest’area coltivazioni senza l’ausilio d’interventi irrigui o particolari concimazioni, validissimo esempio quindi di tutela dell’ambiente, di rispetto della stagionalità dei prodotti, di sfruttamento responsabile delle potenzialità del territorio.
La coltura dell’asparago dura più anni e richiede tecniche di impianto particolari che possono essere indirizzate verso la semina diretta o indiretta, nel caso dell’Asparago di Badoere IGP viene utilizzato l’impianto con semina indiretta.
Una volta attuata la piantagione bisogna avere molta cura che le piante attuino una vigorosa vegetazione, intervenendo, se necessario, col bloccare le erbe infestanti, insetti, ed eventuali malattie delle piante.
Al terzo anno comincia lo sfruttamento dell’ asparagiaia. Se l’ impianto è destinato alla produzione dell‘asparago bianco, le file vengono rincalzate in modo da favorire l’imbiancamento, e così facendo il campo presenta una forma a baulature. Nel caso dell’asparago verde il terreno viene lasciato in pari. La prima raccolta dei turioni può essere effettuata nei mesi di marzo e aprile.
L’Asparago di Badoere IGP ha notevoli proprietà dietetiche. E’ ricco di vitamine e minerali, ha comprovate proprietà diuretiche e depurative, grazie al notevole contenuto di acqua e fibre. Come tutti gli ortaggi ha un basso valore energetico e si presta benissimo per le diete ipocaloriche, oltre ad essere di elevata digeribilità. Elevato è il contenuto di asparagina o acido aspartico e di acido folico, importante per le donne in gravidanza.
Per quanto riguarda la presenza di sostanze nutritive per l’uomo (e più il gambo è verde, maggiore ne è la concentrazione), conviene ricordare che l’asparago è molto ricco di vitamina C, E, di alcune vitamine del gruppo B, di potassio, purine ed acido urico.

ASPARAGO DI BADOERE IGP FOTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *