MIELE VARESINO DOP

| Posted by | Categories: ALTRI PRODOTTI DI ORIGINE ANIMALE, DOP, LOMBARDIA


mappa-italia-def-lombardia

 

DOP logo denominazione di origine protetta

 

Il Miele Varesino entra a far parte dell’elenco ufficiale dei prodotti tipici italiani grazie alla certificazione DOP ( denominazione di origine protetta ) che è stata rilasciata il 1 aprile 2014.
Essendo un prodotto DOP la certificazione prevede che l’intero processo produttivo debba essere effettuato nella regione Lombardia.
Il miele è un alimento naturale, ricco di enzimi e sali minerali, vitamine, zuccheri semplici di pronta e immediata assimilazione.
Il miele è prodotto dalle api rielaborando il nettare bottinato dai fiori o dalla melata di gran parte delle piante. Il nettare viene deposto nei favi dell’alveare dove prosegue il processo di elaborazione e di evaporazione dell’acqua.
Il miele contiene moltissimi preziosi microelementi che lo differenziano da tutti gli altri dolcificanti e lo rendono vivo, vitale e di elevato valore biologico e nutritivo. Non solo un dolcificante dunque, ma un alimento importante nella dieta di tutti i giorni.
Si possono distinguere le seguenti tipologie di Miele Varesino DOP:
L’Acacia, di colore bianco paglierino, leggermente ambrato, aroma leggero e delicato sapore molto dolce con cristallizzazione ritardata.
Il Millefiori, di colore rossiccio, con aroma forte, sapore gradevole e variabile a seconda della zona di produzione e con una cristallizzazione normale. Questo miele viene ricavato dal polline dei fiori e dalla melata derivata dalla linfa di diverse piante.
Il Castagno, di colore scuro tendente al nero, con un aroma forte e pungente e sapore particolare e leggermente amaro, ha una cristallizzazione ritardata ed irregolare.

MIELE VARESINO DOP FOTO