OLIO IRPINIA – COLLINE DELL’UFITA DOP

| Posted by | Categories: CAMPANIA, DOP, OLI


mappa-italia-def-campania

 

DOP logo denominazione di origine protetta

L’olio extravergine di oliva Irpinia – Colline dell’Ufita entra a far parte dell’elenco ufficiale dei prodotti tipici italiani grazie alla certificazione DOP ( denominazione di origine protetta ) che è stata rilasciata l’11 marzo 2010.
Essendo un prodotto DOP la certificazione prevede che l’intero processo produttivo debba essere effettuato nella regione Campania.
L’olio extravergine di oliva Irpinia – Colline dell’Ufita DOP deve essere ottenuto dalle varietà di olivo, Ravece presente in misura non inferiore al 60%, Ogliarola, Marinese, Olivella, Ruveia, Vigna della Corte da sole o congiuntamente in misura non superiore al 40%, eventualmente, Leccino e Frantoio in misura non superiore al 10%.
Le olive destinate alla produzione dell’olio extravergine di oliva Irpinia – Colline dell’Ufita DOP, devono essere prodotte nel territorio della Provincia di Avellino.
L’olio extravergine di oliva Irpinia – Colline dell’Ufita DOP all’atto dell’immissione al consumo, deve rispondere alle seguenti caratteristiche:
– colore: da giallo paglierino a verde più o meno intenso.
– odore: fruttato di oliva;
– sapore: deciso con retrogusto amaro, piccante con sentore di pomodoro;
– acidità massima totale non eccedente grammi 0,5 per 100 grammi di olio.
L’olio extravergine di oliva Irpinia – Colline dell’Ufita DOP presenta note aromatiche e gusto fruttato intenso, questo ne fa prediligere l’uso su piatti di una certa consistenza, come minestre a base di legumi, gustose pastasciutte della tradizione Irpina, zuppe, bruschette e grigliate di carne.

OLIO IRPINIA - COLLINE DELL'UFITA DOP