CACIOCAVALLO SILANO DOP

| Posted by | Categories: BASILICATA, CALABRIA, CAMPANIA, DOP, FORMAGGI, MOLISE, PUGLIA

mappa-italia-caciocavallosi

 

DOP logo denominazione di origine protetta

Il Caciocavallo Silano entra a far parte dell’elenco ufficiale dei prodotti tipici italiani grazie alla certificazione DOP ( denominazione di origine protetta ) che è stata rilasciata il 2 luglio 1996.
Essendo un prodotto DOP la certificazione prevede che l’intero processo produttivo debba essere effettuato nelle regioni: Calabria, Campania, Molise, Puglia e Basilicata.
Il Caciocavallo Silano DOP è un formaggio semiduro a pasta filata prodotto esclusivamente con latte di vacca. La sua forma è ovale o tronco-conica con testina o senza. Il peso di ogni forma è compreso tra 1 kg e 2,5 kg. La crosta è sottile, liscia, di marcato colore paglierino. Le forme possono essere trattate in superficie con sostanze trasparenti, prive di coloranti.
La pasta è omogenea compatta con lievissima occhiatura, di colore bianco o giallo paglierino più carico all’esterno e meno carico all’interno. Il sapore è aromatico, piacevole, fusibile in bocca, normalmente delicato e tendenzialmente dolce quando il formaggio è giovane, fino a divenire piccante a maturazione avanzata.
Il Caciocavallo Silano DOP è, senza alcun dubbio, fra i più antichi e tipici formaggi a pasta filata del Mezzogiorno d’Italia. Della sua produzione ne accennava già Ippocrate nel 500 a.C., discorrendo dell’arte usata dai greci nel preparare il ”Cacio”.
Il Caciocavallo Silano DOP è prodotto esclusivamente con latte intero fresco proveniente da allevamenti bovini locali, secondo un processo di lavorazione che affonda le sue radici nella più nobile tradizione casearia meridionale.

CACIOCAVALLO SILANO DOP FOTO

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *