MIELE DELLA LUNIGIANA DOP

| Posted by | Categories: ALTRI PRODOTTI DI ORIGINE ANIMALE, DOP, TOSCANA


mappa-italia-def-toscana

DOP logo denominazione di origine protetta

 

Il Miele della Lunigiana entra a far parte dell’elenco ufficiale dei prodotti tipici italiani grazie alla certificazione DOP ( denominazione di origine protetta ) che è stata rilasciata il 23 ottobre 2004.
Essendo un prodotto DOP la certificazione prevede che l’intero processo produttivo debba essere effettuato nella regione Toscana.
Il territorio interessato alla produzione, trasformazione, elaborazione e condizionamento del Miele della Lunigiana DOP si estende per circa 97.000 ettari della provincia di Massa-Carrara.
L’areale della zona di produzione è costituito da un unico corpo e corrisponde interamente al territorio dell’attuale Comunità Montana della Lunigiana i cui confini geografici coincidono quasi interamente con quelli costituiti dagli spartiacque montani che delimitano la Lunigiana dalle altre
Delle numerose specie presenti nel territorio della Lunigiana, soprattutto l’Acacia ed il Castagno hanno assunto una elevata importanza per l’apicoltura.
Il Miele di acacia della Lunigiana DOP si mantiene a lungo liquido e limpido e si presenta quindi in questo stato durante tutto il periodo di commercializzazione. Può eventualmente presentarsi torbido per la fondazione di cristalli senza tuttavia raggiungere una cristallizzazione completa.
Il colore è molto chiaro, da pressoché incolore a giallo paglierino. L’odore è leggero, poco persistente, fruttato, confettato, simile a quello dei fiori. Il sapore è decisamente dolce, con leggerissima acidità e privo di amarezza. L’aroma è molto delicato, tipicamente vanigliato, poco persistente e privo di retro gusto. La consistenza è sempre viscosa, in funzione del contenuto d’acqua.
Il Miele della Lunigiana di castagno DOP si mantiene per lungo tempo allo stato liquido. Si presenta quindi in questo stato durante tutto il periodo della commercializzazione. Può tuttavia presentare una cristallizzazione molto ritardata e incompleta. Il colore è ambra scuro, spesso con tonalità rossastra. L’odore è forte e penetrante; il sapore persistente con componente amara più o meno accentuata e retro gusto dai caratteri simili a quelli dell’odore.

MIELE DELLA LUNIGIANA DOP FOTO

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *